Un Amico

“Chi trova un amico trova un tesoro”
Già..! Qualche giorno fa ho trascorso parte del mio tempo con una persona molto speciale che comunemente verrebbe chiamata Amico. Purtroppo questa parola viene spesso usata in modo eccessivo finendo per essere svuotata del suo significato. Tendiamo a definire amica una persona solo dopo averci chiacchierato 5 minuti.

Ma chi è un vero amico? Spesso ho avuto modo di imbattermi in questa domanda: in adolescenza, durante la fase di maturità e nel mio percorso spirituale. Spesso ho letto la frase che un vero amico è un Buon Amico. Ma cosa vuol dire Buon Amico? Onestamente non ho definizioni teoriche al riguardo ma posso solo esprimermi in base a quanto ho vissuto sulla mia pelle. Per me un buon amico è una persona con cui posso confrontarmi senza tabù su qualsiasi cosa rimanendo me stessa, sempre. Un buon amico per me è la persona che senza compiacermi a tutti i costi ha le palle di dire cosa pensa davvero anche se ciò potrebbe ferirmi apparentemente. Un buon amico è colui che rispetta i miei tempi, i miei spazi, i miei silenzi senza pretendere nulla in cambio. Possiamo non vederci e non sentirci per tanto tempo ma basta un “Ciao come stai?” per capire dal tono della voce come stiamo realmente. Un buon amico è quella persona che quando ti va tutto storto non giudica e non consiglia ma cerca semplicemente di distrarti riportando la tua mente a ciò che ti fa stare bene e a ciò che per te è importante. Un buon amico è colui che lascia che tu viva la tua vita anche sbagliando, senza dirti ciò che dovresti o non dovresti fare. Un buon amico per me è colui che quando ti chiede “Ciao come stai?” ascolta la tua risposta e non parla finché non hai finito di parlare. È colui che se non ha voglia di risponderti perché in quel momento si trova nel suo inferno più totale non lo fa, e non perché se ne frega di te ma perché ha rispetto della tua felicità e non vuole buttarti giù con lui e sa di essere libero di poterlo fare perché dall’altra parte nessuno mai lo giudicherà. Un buon amico è quella persona con cui ti senti veramente libera di essere te stessa in tutte le tue forme.
Non sono mai stata una ragazza dalle grandi comitive, in realtà ho sempre avuto pochi amici e prevalentemente maschi. Spesso questo mi ha fatta sentire diversa dalle mie coetanee e a volte anche un po’ sfigata. Ora che sono cresciuta e sono una donna ho imparato a dare il giusto peso alle parole e ai gesti. Ho imparato che contano poco le frasi fatte del tipo “sono lì con te” o “io per te ci sono” perché come dice giustamente questa persona a me cara: << io qui non ti vedo! >>. Ciò che conta è la sostanza. In questo senso mi ritengo molto fortunata, non tanto perché su questa persona so di poter contare ma perché basandomi solo sulla realtà dei fatti, questa persona, questo Buon Amico, ha il potere ogni volta di farmi tornare a casa più leggera, serena, con energia rinnovata e connessa con la mia vera identità.

Grazie infinite Amico Mio!

E per voi chi è un buon amico?! Lasciate un commento e se vi va condividete con la vostra o il vostro amico speciale…!